ITA | ENG ARTISTI | CONTATTI | SERVIZI PER IL PUBBLICO  
Sguardi (Dinamiche del volto)
Lo studio di Giorgio Morandi
Piergiorgio Branzi. Parigi, 1954-2011
Bill Armstrong
Gianni Berengo Gardin
Piergiorgio Branzi
Luca Campigotto
Robert Capa
Lorenzo Cicconi Massi
Daniele Dainelli
Elliott Erwitt
Giorgia Fiorio
Maurizio Galimberti
Simona Ghizzoni
Mario Giacomelli
Marco Gualazzini
Kenro Izu
Mimmo Jodice
William Klein
Irene Kung
LIFE
Stefania Lippi
Nino Migliori
Herbert List
Vincent Munier
James Nachtwey
Martin Parr
Paolo Pellegrin
Martin Schoeller
Raghu Rai
Sebastião Salgado
Francesco Radino
Ferdinando Scianna
Massimo Siragusa
Janet Sternburg
Paolo Ventura
Albert Watson
Alex Webb
Marco Zanta
Mattia Zoppellaro

LIFE

La prima, storica, copertina di LIFE è stata firmata proprio da una donna: Margaret Bourke White. Lei, mitica pioniera della fotografia di industria, di reportage, d’indagine sociale, ha realizzato l’immagine della diga di Fort Peck che inaugurò la fortunata serie di numeri di LIFE, era il 23 novembre del 1936.
Ma non c’era solo Margaret. Se a lei era riservato il posto d’onore, il numero più alto di assistenti disponibili, il budget più cospicuo per ognuno dei suoi straordinari reportage, anche altre fotografe hanno segnato la storia di LIFE. Nina Leen, Lisa Larsen, Martha Holmes hanno saputo registrare, da un numero all’altro e da un’annata all’altra, soprattutto la donna americana, i suoi cambiamenti, i suoi miti, il suo stato sociale da angelo del focolare a manager, la sua emancipazione.