ITA | ENG ARTISTI | CONTATTI | SERVIZI PER IL PUBBLICO  
Gianni Berengo Gardin
Piergiorgio Branzi
Lorenzo Cicconi Massi
Elliott Erwitt
Mario Giacomelli
Marco Gualazzini
William Klein
Irene Kung
LIFE
Herbert List
Vivian Maier
Martin Parr
Paolo Pellegrin
Raghu Rai
Sebastião Salgado
Alex Webb
Mattia Zoppellaro

Piergiorgio Branzi

Piergiorgio Branzi si avvicina alla fotografia nel 1953, dopo avere visitato una mostra di Henri Cartier-Bresson. Formatosi nella tradizione figurativa rinascimentale toscana, dotato di una naturale eleganza, diventa presto un maestro del ''ritratto ambientato''. Monsignori, bambini, borghesi, paesani, colti di sorpresa, con sottile sarcasmo, in equilibrio tra un lirismo sommesso e una vivida caratterizzazione psicologica. Tra i primi a cogliere la modernità dei grandi modelli stranieri ed a sperimentare l'uso del nero profondo, sconosciuto in Italia negli anni Cinquanta, Branzi diventa, con Paolo Monti e Mario Giacomelli, un innovatore geniale dei codici linguistici della fotografia.

PREZZI DA EURO 2.000