ITA | ENG ARTISTI | CONTATTI | SERVIZI PER IL PUBBLICO  
Sguardi (Dinamiche del volto)
Lo studio di Giorgio Morandi
Piergiorgio Branzi. Parigi, 1954-2011
Bill Armstrong
Gianni Berengo Gardin
Piergiorgio Branzi
Luca Campigotto
Lorenzo Cicconi Massi
Elliott Erwitt
Mario Giacomelli
Marco Gualazzini
Kenro Izu
Mimmo Jodice
William Klein
Irene Kung
Stefania Lippi
LIFE
Nino Migliori
Herbert List
Vincent Munier
James Nachtwey
Martin Parr
Paolo Pellegrin
Martin Schoeller
Raghu Rai
Francesco Radino
Sebastião Salgado
Ferdinando Scianna
Massimo Siragusa
Paolo Ventura
Janet Sternburg
Albert Watson
Alex Webb
Marco Zanta
Mattia Zoppellaro

Martin Schoeller

Martin Schoeller nasce a Monaco di Baviera nel 1968. Si forma nel solco della tradizione fotografica tedesca, i ritratti di August Sander, la scuola concreta dei Becher. Si trasferisce negli USA nel 1992, dove è assistente di Annie Leibovitz. Nel 1999 viene chiamato dal New Yorker, con cui collabora stabilmente, e sviluppa una tecnica tutta personale per realizzare i ritratti, il close up. Di fronte al suo obiettivo sfilano attori come Jack Nicholson, Angelina Jolie, Brad Pitt, politici come Bill Clinton, pop star quali Prince o Britney Spears, così come gente comune. Ogni ritratto possiede una forza incredibile ed una rara capacità di rivelare il soggetto, creando così un’antropologia speciale ed unica, una galleria di “tipi” in cui si gioca a trovare analogie e differenze, tratti simili o abissali distanze. L’espressione ridotta al grado zero produce una gamma di personalità tutte simili e tutte diverse.

PREZZI DA EURO 4.000