ITA | ENG ARTISTI | CONTATTI | SERVIZI PER IL PUBBLICO  
Sguardi (Dinamiche del volto)
Lo studio di Giorgio Morandi
Piergiorgio Branzi. Parigi, 1954-2011
Bill Armstrong
Gianni Berengo Gardin
Piergiorgio Branzi
Luca Campigotto
Lorenzo Cicconi Massi
Elliott Erwitt
Mario Giacomelli
Marco Gualazzini
Kenro Izu
Mimmo Jodice
William Klein
Irene Kung
LIFE
Stefania Lippi
Herbert List
Vivian Maier
Nino Migliori
Vincent Munier
James Nachtwey
Martin Parr
Paolo Pellegrin
Martin Schoeller
Raghu Rai
Francesco Radino
Sebastião Salgado
Ferdinando Scianna
Massimo Siragusa
Janet Sternburg
Paolo Ventura
Albert Watson
Alex Webb
Marco Zanta
Mattia Zoppellaro

Gianni Berengo Gardin

Gianni Berengo Gardin è tra i più noti e importanti fotografi italiani. Nato a Santa Margherita Ligure, si occupa di fotografia dal 1954. Fino al 1965 lavora per Il Mondo. Nel corso degli anni collabora con le maggiori testate nazionali ed internazionali (Domus, Epoca, L'Espresso, Time, Stern, Harper's Bazaar, Vogue, Du, Le Figaro). Berengo Gardin ha esposto le sue foto in centinaia di mostre che hanno celebrato il suo lavoro e la sua creatività. Ha pubblicato oltre 200 libri di fotografia. Tra gli altri, ''Venise des Saisons'', ''Morire di classe'', ''L' occhio come mestiere'', ''Toscana'', ''Francia'', ''Gran Bretagna'', ''Roma'', ''Dentro le case'', ''Dentro il lavoro'', ''Scanno'', ''Il Mondo'', ''Un paese vent' anni dopo'', ''In treno attraverso l' Italia'', Gianni Berengo Gardin Fotografo''.

PREZZI DA EURO 3.000